Vino 2016: Annata spettacolare per il Ticino

Vino 2016: Annata spettacolare per il Ticino

L’inverno mite e umido ha permesso di avere una vendemmia buona e abbondante.

La vendemmia 2016 è stata buona: sia dal punto di vista della qualità sia da quello della quantità. Ma non solo: è decisamente migliore di quella dell’anno scorso. Parola della sezione dell’agricoltura del dipartimento delle finanze e dell’economia e dell’interprofessione della vite.

“Le precipitazioni sono state abbondanti fino a primavera inoltrata — si legge nel comunicato stampa diffuso oggi, mercoledì —. Un settembre molto secco e caldo (con un soleggiamento superiore alla media) ha permesso di recuperare quasi completamente il ritardo fenologico accumulato in primavera”.

La quantità di uva trattata segna un 10% in più rispetto alla media decennale e un 32% in più rispetto al 2015, tra le annate più esigue degli ultimi anni. I quintali di Merlot tassati nel 2016 sono di 62’000 quintali. La superficie vitata totale ammonta a 1095 ettari di cui quella di Merlot è rimasta praticamente invariata all’80% del totale.

Fonte: rsi.ch

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *