Cioccolata calda e vino rosso: cocktail d’autunno

Cioccolata calda e vino rosso: cocktail d’autunno

L’abbinamento insolito che ha fatto il giro del web riscalda le fredde giornate d’autunno con un sapore nuovo ed originale da personalizzare nei modi più svariati in base ai propri gusti.

Anche un normale pomeriggio autunnale di relax sul divano può trasformarsi in un’occasione per sperimentare sensazioni nuove. Si può fare qualcosa di più ricercato che mettersi semplicemente comodi stringendo tra le mani una fumante tazza di cioccolata calda. E si può fare qualcosa di più originale che limitarsi sorseggiare un inebriante calice di vino rosso. Profumi e sapori familiari se gustati separatamente, combinati insieme possono dar vita ad un gusto tutto nuovo. Qualcosa di particolare e di diverso che donerà sfumature vivaci anche ad un grigio pomeriggio autunnale. Perché non provare a concedersi, quindi, una vibrante tazza di “Red Wine Hot Chocolate”? Avete capito bene: cioccolata calda e vino rosso!

Cioccolata calda e vino rosso. La folle bevanda ha fatto impazzire il web

La bevanda, che si è ormai trasformata in un fenomeno virale, ha cominciato a circolare sul web diversi anni orsono. Recentemente ImmaEatThat l’ha riportata alla ribalta con una sua particolare versione della ricetta. Che sia semplicemente il frutto di un’indecisione o che si tratti di un’autentica ispirazione creativa, poco importa. Il pazzo cocktail è una bomba di calore e di dolcezza che porterà un piacevole tepore alle giornate più fredde. Deve essere per questo che, nonostante l’insolito abbinamento, sono già in molti ad averlo provato. E la possibilità di personalizzare la ricetta a proprio piacimento avrà certamente contribuito ad assicurarle numerosi fans.

Come preparare un irresistibile Red Wine Hot Chocolate

Per chi è curioso di assaggiarla, non è difficile trovare in rete alcuni consigli per preparare la singolare bevanda. La cosa più importante è miscelare gli ingredienti con le giuste proporzioni. La versione più classica della ricetta prevede di sciogliere a fuoco medio 3 tazze di gocce di cioccolato fondente con una tazza e mezza di latte. Una volta ottenuto un composto cremoso e vellutato, aggiungere una tazza di vino rosso e scaldare il tutto. Con queste dosi si ottengono due tazze di Red Wine Hot Chocolate oppure 6-8 bicchierini da condividere con gli amici.

Le combinazioni sono infinite

Quella di ImmaEatThat non è l’unica ricetta con cui si può preparare la bevanda. In rete se ne trovano numerose varianti ed ognuno può, comunque, personalizzarla in base ai propri gusti. Non importa quale vino si voglia utilizzare o si abbia a disposizione. E non importa se si preferisca il sapore del cioccolato al latte o di quello fondente. Le possibilità sono infinite e basta dare sfogo alla propria creatività per realizzare la propria versione ideale della ricetta. Se ne possono creare varianti vegan oppure speziate, aggiungendo, magari, una spolverata di peperoncino, di pepe o di cannella. E, soprattutto, si possono sperimentare gli abbinamenti con i vini più disparati fino a trovare il preferito. Ed anche se il risultato non dovesse sempre essere particolarmente delizioso, vale comunque la pena provare.

 

Fonte: stile.it

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *